Cabernet Sauvignon 2018

IGT Mittelberg

Il Cabernet Sauvignon è noto per il suo tipico odore di ribes nero e per i tannini morbidi e nobili. Attraverso il lungo contatto con il pigiato si è cercato di estrarre il massimo di tutte le sostanze e in questo modo di ottenere tannini eleganti. Il vino ha una bella nota fruttata con tannini eleganti e un finale persistente.

Vinificazione

L’uva è stata tolta direttamente dal raspo con la diraspatrice e versata in acciaio senza pigiatura. L’omissione della pigiatrice impedisce un eccessivo carico meccanico sull’uva. Una parte del pigiato (circa il 20%) è stata lavorata con i raspi per dare al vino una struttura tannica più complessa.

La fermentazione si è svolta per 15 giorni in acciaio con follature manuali giornaliere del cappello (pigeage).

Successivamente il pigiato è stato pressato (molto delicatamente con max. 1 bar di pressione).

Affinamento

 Il vino giovane è stato svinato direttamente dopo la pressatura, dopo una sedimentazione naturale di 3 giorni. Successivamente è stato affinato per 10 mesi in botti d’acciaio per mantenere la freschezza e il gusto fruttato al meglio.

Curriculum vinum: Cabernet Sauvignon 2018

altri vini

A Manetta

IGT Mitterberg pinot bianco

Illusione

IGT Mitterberg rosso

Regina

IGT Mitterberg Cabernet